Ricette

Garbugli con filetto di Cinta senese, rosmarino e julienne di funghi pioppini

Ingredienti: 12 nidi di Garbugli 200 g di filetto di maiale (Cinta Senese) 120 g di funghi pioppini o pleurotus 1 spicchio di aglio in camicia 1 rametto di rosmarino ½ bicchiere di vino rosso 2 cucchiai di demiglaces di vitello olio extravergine di oliva sale e pepe prezzemolo tritato scaglie di Grana Padano

Leggi tutto →

Ricciarelli di Siena

Ingredienti (dosi per 50 biscottini): 400 g. di mandorle spellate 400 g. di zucchero semolato Una bustina di vanillina ½ limone (solo scorza) Due albumi 300 g. di zucchero a velo 50 ostie grandi Preparazione: Allargare le mandorle sulla placca del forno ed infornarle a 70° per 20 minuti cosi' da fargli perdere gran parte dell'umidita'. Farle quindi completamente raffreddare e frullarle con lo zucchero fino ad ottenere una polvere fine ed omogenea (le mandorle non devono emettere olio, per questo occorre interrompere ogni tanto l'azione del frullatore per evitare di surriscaldare il miscuglio).

Leggi tutto →

Cenci al miele del Casentino

Ingredienti: 2 uova, 1 cucchiaino di zucchero, g 400 di farina, g 25 di burro, mezzo arancio e mezzo limone, 1 bicchiere di vin santo, olio, miele. Preparazione: si dispone sulla spianatoia la farina a fontana e si mettono al centro le uova aperte. Poi si sbattono dentro con la forchetta, creando pian piano una pastella con la farina, si aggiungono lo zucchero, il burro, il limone, l'arancio e il bicchierino di Vin santo.

Leggi tutto →

Ricetta della piadina romagnola

Ingredienti: Un chilo di farina non troppo setacciata (altrimenti diventa esageratamente fine); 4 grammi di bicarbonato di sodio, 300 grammi di strutto (ma alcune azdore assicurano che ne bastano anche cento) e sale. Se non volete usare lo strutto provate con mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva. Preparazione: Impastare tutti gli ingredienti assieme. Aggiungere un po' d'acqua per formare un impasto piuttosto sodo. Oppure, al posto dell'acqua potete mettere il latte o addirittura il vino bianco secco.

Leggi tutto →

Tagliatelle al sugo di trota di Piediluco

Tagliatelle al sugo di trota Ingredienti: Tagliatelle all'uovo fresche gr. 400 - Olio extra vergine d'oliva gr. 40 - Trito di sedano, carota e cipolla gr. 30 - Prezzemolo fresco tritato - I filetti di una trota (possibilmente di specie fario) da gr. 250 - Vino bianco secco 1/2 bicchiere - Pomodori pelati gr. 300 - Pepe nero 1/2 cucchiaino

Leggi tutto →

Ricette di Castelluccio di Norcia

Ricette di Castelluccio di Norcia Lenticchie in bianco Dose:1 hg di lenticchia a testa Cottura: non mettere a bagno prima della cottura, versare le lenticchie in acqua fredda, con sedano e uno spicchio d'aglio, poi mettere al fuoco; aggiungere il sale a inizio o fine cottura, non durante la bollitura, tempo medio di bollitura: circa 20 minuti. Alla fine della Bollitura, se necessario scolare l'acqua eccedente, versare su un piatto di portata, condire con olio d'oliva crudo, aggiungere un pò di aceto, se piace.

Leggi tutto →

Babà al Limoncello di Sorrento

Ingredienti Per Il Babà: - 300 G Farina - 50 G Zucchero - 100 G Burro - 6 Uova - Sale - 1 Cubetto Lievito Di Birra - Per Lo Sciroppo: - 50 Cl Acqua - 50 G Zucchero - 2 Bicchieri Limoncello - 1 Limone (scorza) - Per Guarnire: - Fragoline - Panna.

Leggi tutto →

Tagliatelle al tartufo

Tagliatelle al tartufo Ingredienti: Tagliatelle, burro, Grana padano, tartufo bianco pregiato, olio extravergine d'oliva non troppo profumato, sale

Leggi tutto →

Fagottini al Pecorino Toscano

Fagottino al Pecorino Toscano Ingredienti per 4 persone: 300 g di Pecorino Toscano a pasta tenera, 1 kg di pasta sfoglia, 300 g di pomodoro fresco, 100 g di prosciutto cotto, 1 uovo. Preparazione: stendete la pasta sfoglia con l'aiuto di un mattarello e formate dei rettangoli dello spessore di 1 mm circa, con la larghezza di 20 cm, e la lunghezza di 12 cm.

Leggi tutto →

La scottiglia del Casentino

La scottiglia di carne è un piatto toscano tipico del Casentino, in particolare della città di Arezzo. Si dice che sia un piatto di antichissima origine, risalente addirittura all'età etrusca. E' un secondo piatto di carne, uno stufato che va preparato con diverse varietà di carne, anzi più numerose sono, più il piatto è riuscito.

Leggi tutto →