Ricette

Pici toscani con la nana

Nana è l'appellativo, in vernacolo, di anatra.

Ingredienti: Pasta per i pici, dosi: kg. 1 di farina tipo 0; due uova; acqua (ca. 1/2 lt.); olio di oliva cl. 5; un pizzico di sale; un pizzico di pepe bianco. Disporre la farina a fontana, mettervi gli ingredienti.

Impastare incorporando la farina lentamente. Ottenuto un impasto omogeneo, lavorarlo molto con il palmo delle mani. Lasciar riposare una mezz'ora, stendere poi la pasta con il matterello in una sfoglia non sottile.

Ungere la superficie con un po' di olio. Tagliare una striscia e con il palmo delle mani formare un lungo spaghetto. Stendere così, mano a mano, su di una tovaglia cosparsa di semolino. Ad operazione ultimata, cuocere i pici in abbondante acqua bollente salata. Scolarli a giusta cottura e condirli con il sugo di nana. Naturalmente, si possono anche condire con le salse più svariate, come se si trattasse di una comune pasta. E buon appettito !

Ingredienti per 6 persone: pici kg. 0,900; una piccola anatra di circa un chilo; pomodori maturi 1 kg.; prosciutto crudo gr. 100; un bicchiere di vino bianco secco; olio di oliva; una cipolla; una carota; una costa di sedano; qualche foglia di salvia e basilico; un ciuffo di prezzemolo; sale e pepe.

Preparazione: Fiammeggiare l'anatra, pulirla bene da eventuale peluria, svuotarla delle interiora, tagliarla a pezzi, lavare i pezzi, asciugarli, mettere in disparte il fegato. Lavare i pomodori, tagliarli a pezzi, togliere i semi. In una larga casseruola mettere un po' di olio con la cipolla, carota e sedano affettati, il prezzemolo e il basilico tritati, il prosciutto tritato. Sistemare i pezzi di anatra nella casseruola, far rosolare qualche minuto, rigirare da una parte e dall'altra bagnando con il vino bianco. Quando il vino sarà evaporato, unire i pomodori, il fegato dell'anatra, condire con sale e pepe, lasciar cuocere a fuoco lento per una mezz'ora. Togliere il fegato, appena cotto. Se il sugo si asciuga troppo, unire un po' di brodo. Quando i pezzi d'anatra saranno cotti, toglierli e lasciarli raffreddare. Passare il sugo con il passaverdura, rimetterlo nella casseruola. Spolpare i pezzi d'anatra, scartando la pelle, tagliare il fegato a quadretti e rimettere la carne nel sugo; aggiustare di sale e pepe. Cuocere in abbondante acqua bollente salata i pici, scolarli, condirli con il sugo in abbondanza, cospargere di parmigiano grattugiato e servire immediatamente.